Consigli di stagione


I consigli del mese

Cosa fare nel tuo giardino in Marzo?

Avanti

Domande frequenti

  • Quando posso interrare dei bulbi? +

    I bulbi che fioriscono in primavera (crochi, narcisi, tulipani) vanno interrati in settembre/ottobre. Quelli che fioriscono in estate (gladioli, dahlie, …) vanno interrati in aprile/maggio. I bulbi devono essere interrati ad una profondità pari al doppio della loro lunghezza.

  • Le foglie delle mie piante sono diventate gialle, che cos'è successo? +

    Molte possono essere le cause di questo problema, può essere dovuta a una carenza di qualche elemento o microelemento, al pH del terreno o a qualche parassita. Una delle principali cause è la carenza di azoto, si presenta quando non si concima per un lungo periodo. In questo caso somministrate un fertilizzante azotato, come Bayfolan multi o Bayfolan universale. Questi prodotti possono aiutare a risolvere anche la carenza di altri microelementi. Nelle piante acidofile (azalea, rododendro, erica ecc), la comparsa di foglie gialle può essere dovuta a presenza di un pH nel terreno non idoneo, infatti queste piante vegetano bene con pH sub-acido. Pertanto in terreni dove vi è un'alta presenza di calcare che rende poco disponibile il ferro si presenterà la clorosi. Il primo accorgimento per evitare questo tipo di problema è apportare torba bionda o comunque terriccio acido. A questo si può aggiungere Baycote acidofile alla dose di 3,5-7g per litro di terriccio. Nei mesi successivi è possibile applicare Bayfolan acidofile, che oltre ai nutrienti contiene anche agenti acidificanti. Qualora si manifestasse una clorosi insistente è possibile applicare un concime rinverdente come Baysol riverdente alla dose di un tappo misurino ogni 4 litri di acqua. Si ricorda che ingiallimenti fogliari possono essere dovuti anche a presenza di parassiti o malattie. Una diagnosi pronta e attenta è, in questo caso, molto utile.

  • Il muschio sta invadendo il mio patio +

    Generalmente muschi e licheni si presentano quando vi è un ambiente molto umido. Per eliminare questo tipo di infestanti si consiglia di applicare un prodotto specifico come Natria erbicida pronto all'uso o concentrato per devitalizzare muschi e licheni. Successivamente quando si sarà formato un feltro nero è possibile rimuoverlo pulendo la superficie. E' importante evitare di lasciare residui del muschio sulle superfici o residui vegetali tra le fessure (es: tra gli autobloccanti o beole) per evitare il reinsediamento di queste piante. Inoltre Natria erbicida non macchia pertanto è utilizzabile anche su arredi in pietra o vasi, utilizzato regolarmente costituisce un valido aiuto per prevenire lo sviluppo di questi organismi.