Operazioni in Maggio


Cosa fare in giardino a Maggio?

Manutenzione

Potatura

    • E’ il momento di potare la cima delle siepi da bordura per favorire il ricaccio laterale (Lauroceraso, Piracanta, Ligustro, ecc...) e di eliminare i rami secchi senza foglie.
    • Sfronda ed elimina i rami vecchi nelle specie rampicanti come l’edera o il falso gelsomino (Rhyncospermum)

    Coltivazione

      • E’ possibile impiantare specie bulbose a fioritura estivo-autunnale come giglio, gladiolo, fresia e amarillys.
      • A fioritura terminata è possibile dissotterrare bulbose autunnali come crocus e tulipani.
      • Entro maggio va conclusa la semina e il trapianto all’aperto di pomodoro, melanzana, peperone, cetriolo, melone, zucca, anguria, fagiolo, fagiolino e altri legumi. In caso di presenza di larve nel terreno che potrebbero danneggiare le piantine applica Teflustar, il geoinsetticida che nutre e protegge.
      • Elimina le infestanti con la zappa tra gli ortaggi, per evitare la competizione per l’acqua, la luce e i nutrienti.

      Impianto

        • In questo mese è possibile ancora impiantare specie arboree ed arbustive. Per un corretto trapianto è necessario ricavare e una buca commisurata alle dimensioni del pane di terra o delle radici della pianta. Sul fondo della buca è utile distribuire Bayfolan Natria, concime di origine naturale che oltre a nutrire la pianta stimola la fertilità del suolo. È molto importante che le radici della pianta non siano a contatto diretto con letame, se preferite usare quello.
        • Nel caso di impianto di colture acidofile arbustive, come i rododendri, o da frutto come i mirtilli utilizzare torba acida e un concime dedicato come Baycote Acidofile.

        Trattamenti